TANGO ARGENTINO

tango

OPEN WEEK .
Vieni a provare il corso adulti principianti giovedì 21 Settembre dalle 20.30 alle 22.00.
Per prenotare la lezione di prova gratuita scrivi a info@maraterzi.com o chiama il 3339136298

  • giovedì
    Tango Argentino - Adulti Princ.
    20:30 - 22:00
    •  
    • lunedì
    • martedì
    • mercoledì
    • giovedì
    • venerdì
    • sabato
    • domenica
    • 20:00 - 21:00
    •  
    •  
    •  
    • Tango Argentino - Adulti Princ.
      20:30 - 22:00
    •  
    •  
    •  
    • 21:00 - 22:00
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    • 22:00 - 23:00
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  

Non si conoscono le esatte origini musicali di questa danza, né perché si chiami Tango, ma questa forma d’arte nasce intorno alla metà del 1800 in Argentina, inizialmente come forma musicale suonata con pianoforte, chitarra, e flauto. Spesso il pianoforte veniva sostituito dal “bandoneon”, una sorta di fisarmonica.
Il Tango come danza si diffonde alla fine dell’800, come completamento di canzoni che parlano di nostalgia, tristezza e rabbia per le condizioni di degrado dei bassifondi di Buenos Aires. Col passare degli anni i timbri musicali iniziano ad essere sempre più gioiosi.
Già nei primi anni del ‘900 il Tango in Europa sostituisce valzer e polca, danze in voga all’epoca, e si afferma sempre più tralasciando caratteristiche tradizionali per abbracciare stili sempre più moderni.
La base del Tango è il passo vero e proprio, inteso come spostamento fisico.
Il Tango viene ballato in coppia da un uomo e una donna tra i quali è indispensabile che ci sia grande affinità e intimità. La posizione del ballo è infatti un abbraccio tra i due, e la regola è che l’uomo guida e la donna segue.
L’improvvisazione è la base di questa danza passionale ed intensa, nella quale l’uomo chiede con il proprio corpo alla compagna di muovere il suo. Per motivi didattici sono state introdotte nel tango sequenze con passi prestabiliti, ma vige sempre la complicità tra i ballerini che dialogano con i loro corpi.
Il Tango è un ballo molto intimo e, essendo i ballerini a stretto contatto fisico, non richiede uno spazio eccessivo per essere praticato. Movimenti incalzanti e intricati tra i due interpreti, si alternano a fasi di ballo più calme e riflessive, ma sempre estremamente intense ed evocative delle emozioni profonde degli interpreti.
Il Tango è in continua evoluzione rispetto le sue umili origini e sempre un maggior numero di persone sono attratte dalla pura passionalità e sensualità di questa danza.

le prime lezioni sono di prova,quindi gratuite,durante tutto l’anno

  • Prenota la tua lezione di prova

    * indicates required field

  • Ultime novità

    open week immagine sponsorizzata
    OPEN WEEK della DANZA 2017

    OPEN WEEK della DANZA 2017 da Lunedì 18…

    Video

    <iframe width=”640″ height=”360″ src=”https://www.youtube.com/embed/o4IjvMpRRoo” frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe>

 
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi